Statistiche di accesso

Controllato il movimento ultraveloce degli elettroni
21.03.2016 – Un’uquipe internazionale ha usato la luce prodotta dal laser FERMI dell’Elettra Sincrotrone Trieste per controllare il movimento degli elettroni alla scala degli attosecondi (10-18 s). Pubblicata su Nature Photonics in Coherent control with a short-wavelength free-electron laser, la ricerca apre la strada allo studio dei processi naturali ultraveloci come la fotosintesi, la combustione, le reazioni di catalisi, la chimica dell’atmosfera. (Image credit: Maurizio Contran/Politecnico di Milano)
 
Immagini della struttura 3D delle molecole in “HD”
14.02.2016 – Basata sulla diffrazione ai raggi X anche da cristalli imperfetti, ricercatori dell’acceleratore SLAC (USA) e del sincrotrone DESY (Germania) hanno sviluppato una tecnica che consente di vedere la struttura 3D di molecole e proteine con elevato dettaglio. Presentato su Nature in Macromolecular diffractive imaging using imperfect crystals, lo studio offrirà la possibilità di progettare migliaia di nuove molecole per la medicina e la biologia. (Image credit: Eberhard Reimann/DESY)

 
MATERIALI CARBON-BASED
Grafene: scoperto un meccanismo di sintesi basato sulla deidrogenizzazione del coronene che consentirà promettenti applicazioni nei dispositivi tecnologici di nuova generazione
Pubblicato il 05.04.2016

Leggi il contenuto

PROCESSI DI CATALISI
Realizzato un materiale che mantiene stabile il catalizzatore disperso in forma di singoli atomi: un risultato che aumenta l’efficienza del processo facendo diminuire costi e sprechi
Pubblicato il 02.03.2016

Leggi il contenuto

INTERFEROMETRIA LASER
Osservate per la prima volta in modo diretto le onde gravitazionali, un risultato straordinario ottenuto grazie alle avanzatissime tecnologie degli interferometri laser LIGO
Pubblicato il 12.02.2016

Leggi il contenuto


 

MATERIALI INNOVATIVI
LUCE DI SINCROTRONE
RICERCA

PHOTO GALLERY IN PRIMO PIANO